Atti di vandalismo su lungomare ripresi da Videosorveglianza

Nei giorni scorsi si sono verificati, a carico di ignoti, degli atti vandalici alla vegetazione ed agli arredi urbani della villa comunale di Viale S. Angelo di Rossano. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale e i militari della compagnia dei Carabinieri di Rossano diretti dal Capitano Francesco Panebianco. ”I responsabili di questi atti ignobili – dichiara il Sindaco Antoniotti - dovranno rispondere personalmente e pagare per le loro malefatte “.  Le immagini del compimento dei danni di aree pubbliche, e di cantieri aperti, per lavori in corso d’opera, sul Lungomare, sono state  riprese dal sistema di videosorveglianza posto anche su l’area interessata, ed attivo da circa due settimane in via sperimentale. Saranno dunque acquisite le immagini per procedere con l’invio alle Autorità Giudiziarie. “Questa Amministrazione ha a cuore il decoro urbano e la sicurezza dei cittadini e del patrimonio comune. Rossano è, e deve continuare ad essere, una Città moderna, all’avanguardia, vivibile. Per questo - continua Antoniotti - faccio appello alla sensibilità ed al senso civico dei rossanesi. Oggetto di danno ad opera dei malfattori, alcune palme della Villa comunale di Viale Sant’angelo, ed alcuni pali della pubblica illuminazione. Sono stati, inoltre, divelti, i cordoli impiantati dalla ditta che si sta occupando della realizzazione dei marciapiedi in contrada GALDERATE. ”

Anna Leto

Banner
Banner